Modica, un premio al padre del cioccolato

Al via la prima edizione del premio “Mani di questa terra” dedicato al padre del cioccolato di Modica, Franco Ruta

di Redazione

Lo hanno definito il padre del cioccolato artigianale di Modica, l’ambasciatore del cioccolato modicano nel mondo. Franco Ruta (1943-2016), patron della storica “Dolceria Bonajuto”, ha recuperato, agli inizi degli anni Novanta, un prodotto tradizionale oramai quasi dimenticato e ne ha fatto una golosità famosa in tutto il mondo che costituisce tuttora uno straordinario volano di sviluppo e di economia per la città della contea. Ma Franco Ruta, oltre che imprenditore nel settore dolciario, è stato anche un antesignano nel campo dell’informatica, della certificazione alimentare, editore di libri, fotoreporter e molto altro. A lui è dedicato l’incontro “Le mani di Franco” che si terrà martedì dalle ore 20 a Palazzo Grimaldi, nell’ambito della mostra “Mani di questa terra” del fotografo e regista Giovani Caccamo.

L’evento è associato alla prima edizione del premio “Mani di questa Terra”, che annovererà tra gli altri nomi anche quello di Franco Ruta (premio alla memoria), cui sarà dedicata la prima parte della serata. Parlerà fra gli altri Giovanni Criscione, storico e giornalista, autore del volume “La dolceria Bonajuto. Storia della cioccolateria più antica di Sicilia”. Nella seconda parte della serata si terrà la cerimonia di consegna dei premi.

Al via la prima edizione del premio “Mani di questa terra” dedicato al padre del cioccolato di Modica, Franco Ruta

di Redazione

Lo hanno definito il padre del cioccolato artigianale di Modica, l’ambasciatore del cioccolato modicano nel mondo. Franco Ruta (1943-2016), patron della storica “Dolceria Bonajuto”, ha recuperato, agli inizi degli anni Novanta, un prodotto tradizionale oramai quasi dimenticato e ne ha fatto una golosità famosa in tutto il mondo che costituisce tuttora uno straordinario volano di sviluppo e di economia per la città della contea. Ma Franco Ruta, oltre che imprenditore nel settore dolciario, è stato anche un antesignano nel campo dell’informatica, della certificazione alimentare, editore di libri, fotoreporter e molto altro. A lui è dedicato l’incontro “Le mani di Franco” che si terrà martedì dalle ore 20 a Palazzo Grimaldi, nell’ambito della mostra “Mani di questa terra” del fotografo e regista Giovani Caccamo.

L’evento è associato alla prima edizione del premio “Mani di questa Terra”, che annovererà tra gli altri nomi anche quello di Franco Ruta (premio alla memoria), cui sarà dedicata la prima parte della serata. Parlerà fra gli altri Giovanni Criscione, storico e giornalista, autore del volume “La dolceria Bonajuto. Storia della cioccolateria più antica di Sicilia”. Nella seconda parte della serata si terrà la cerimonia di consegna dei premi.

Hai letto questi articoli?
Articolo PrecedenteProssimo Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le vie dei Tesori News

Send this to a friend