Un festival a misura di bambino

Tutte le informazioni per gustare al meglio il festival con i più piccoli senza stress e con itinerari tematici

di Redazione

Le Vie dei Tesori a misura di bambino con attività, itinerari da scoprire, senza file, stress e con la comodità della family card. In tutti gli hub della città di Palermo, infatti, ma anche online e nei cinque luoghi – chiesa dell’Origlione, Palazzo Asmundo, Teatro Biondo, Archivio comunale ed ex Mulino di Sant’Antonino – dedicati alle famiglie, si potrà acquistare la card che consente di visitare i siti scelti senza dover fare lunghe attese, con tariffe variabili che trovate a questo link: http://leviedeitesori.com/family-card/

La card non segue un circuito obbligatorio e non scade, ognuno può seguire l’itinerario che preferisce e spezzettarla nei tre weekend ancora a disposizione. I luoghi chiudono alle 18, tranne il Teatro Biondo che serra le sue porte alle 15.

Nelle piazze Castelnuovo, Marina, Bellini e Verdi, ci saranno 4 gazebo dove bambini e ragazzi potranno partecipare a laboratori su Teatro dei Pupi, palazzi del ‘700, la scuola dei Serpotta e le maioliche. Con un contributo di 5 euro si potrà scegliere quali attività svolgere questo fine settimana (l’età consigliata va da 5 ai 10 anni) optando tra i laboratori disponibili nelle piazze principali.

Qui il programma completo riservato ai più piccoli e alle scuole: http://leviedeitesori.com/festival-kids-scuole-e-famiglie/

Tutte le informazioni per gustare al meglio il festival con i più piccoli senza stress e con itinerari tematici

di Redazione

Le Vie dei Tesori a misura di bambino con attività, itinerari da scoprire, senza file, stress e con la comodità della family card. In tutti gli hub della città di Palermo, infatti, ma anche online e nei cinque luoghi – chiesa dell’Origlione, Palazzo Asmundo, Teatro Biondo, Archivio comunale ed ex Mulino di Sant’Antonino – dedicati alle famiglie, si potrà acquistare la card che consente di visitare i siti scelti senza dover fare lunghe attese, con tariffe variabili che trovate a questo link: http://leviedeitesori.com/family-card/

La card non segue un circuito obbligatorio e non scade, ognuno può seguire l’itinerario che preferisce e spezzettarla nei tre weekend ancora a disposizione. I luoghi chiudono alle 18, tranne il Teatro Biondo che serra le sue porte alle 15.

Nelle piazze Castelnuovo, Marina, Bellini e Verdi, ci saranno 4 gazebo dove bambini e ragazzi potranno partecipare a laboratori su Teatro dei Pupi, palazzi del ‘700, la scuola dei Serpotta e le maioliche. Con un contributo di 5 euro si potrà scegliere quali attività svolgere questo fine settimana (l’età consigliata va da 5 ai 10 anni) optando tra i laboratori disponibili nelle piazze principali.

Qui il programma completo riservato ai più piccoli e alle scuole: http://leviedeitesori.com/festival-kids-scuole-e-famiglie/

Hai letto questi articoli?
Articolo PrecedenteProssimo Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le vie dei Tesori News

Send this to a friend