Un amore acrobatico in scena al Teatro Libero

La 51esima stagione s’inaugura con lo spettacolo “Zwäi”, una produzione franco-svizzera, in prima nazionale, che mescola elementi circensi, mimo e performance

di Redazione

Il circo contemporaneo fa tappa al Teatro Libero di Palermo. La 51esima stagione s’inaugura, giovedì 25 ottobre alle 21,15, con la prima nazionale dello spettacolo “Zwäi, finest circus” della compagnia svizzera E1NZ.

Si tratta di una produzione franco-svizzera che ha ottenuto numerosi successi al festival Off di Avignon e che arriva per la prima volta in Italia proponendo uno spettacolo sensuale – ideazione, concezione e creazione artistica di Jonas Slanzi e Esther Slanzi, regia di Schang Meier e musiche di Robin Oswald – che mescola elementi acrobatici, mimo, performance, con un ritmo incalzante che tiene il pubblico a bocca aperta.

“Da semplici oggetti, un tavolo, delle bottiglie, una sedia – raccontano Esther e Jonas – inizia un rapporto fatto di tensioni, bisticci e infine… amore. L’incontro tra due sensibilità che si ritrovano a condividere uno spazio vitale. Ciascuno è in cerca dell’ordine perfetto. Un lavoro che vuole conciliare la leggerezza e la tensione”.

Jonas ed Esther si lasciano così andare a un gioco che è fatto di strategia, malizia; una relazione a due che tocca le corde della leggerezza, dell’inseguimento amoroso. Zwäi è una parabola sulla vita e sull’amore, un fantastico mondo fatto di circo, jonglerie, acrobatica e teatro che racconta della vita a due, un rapporto dove i conflitti si dissolvono nell’amore. Nessuno può rimanere solo e i due personaggi della storia, un lui e una lei, arrivano a un punto nel quale intuiscono che hanno bisogno l’uno dell’altro per realizzare i propri sogni.

Repliche venerdì 26 e sabato 27 ottobre ore 21.15. Informazioni e prenotazioni allo 091.6174040 oppure al 392.9199609.

La 51esima stagione s’inaugura con lo spettacolo “Zwäi”, una produzione franco-svizzera, in prima nazionale, che mescola elementi circensi, mimo e performance

di Redazione

Il circo contemporaneo fa tappa al Teatro Libero di Palermo. La 51esima stagione s’inaugura, giovedì 25 ottobre alle 21,15, con la prima nazionale dello spettacolo “Zwäi, finest circus” della compagnia svizzera E1NZ.

Si tratta di una produzione franco-svizzera che ha ottenuto numerosi successi al festival Off di Avignon e che arriva per la prima volta in Italia proponendo uno spettacolo sensuale – ideazione, concezione e creazione artistica di Jonas Slanzi e Esther Slanzi, regia di Schang Meier e musiche di Robin Oswald – che mescola elementi acrobatici, mimo, performance, con un ritmo incalzante che tiene il pubblico a bocca aperta.

“Da semplici oggetti, un tavolo, delle bottiglie, una sedia – raccontano Esther e Jonas – inizia un rapporto fatto di tensioni, bisticci e infine… amore. L’incontro tra due sensibilità che si ritrovano a condividere uno spazio vitale. Ciascuno è in cerca dell’ordine perfetto. Un lavoro che vuole conciliare la leggerezza e la tensione”.

Jonas ed Esther si lasciano così andare a un gioco che è fatto di strategia, malizia; una relazione a due che tocca le corde della leggerezza, dell’inseguimento amoroso. Zwäi è una parabola sulla vita e sull’amore, un fantastico mondo fatto di circo, jonglerie, acrobatica e teatro che racconta della vita a due, un rapporto dove i conflitti si dissolvono nell’amore. Nessuno può rimanere solo e i due personaggi della storia, un lui e una lei, arrivano a un punto nel quale intuiscono che hanno bisogno l’uno dell’altro per realizzare i propri sogni.

Repliche venerdì 26 e sabato 27 ottobre ore 21.15. Informazioni e prenotazioni allo 091.6174040 oppure al 392.9199609.

Hai letto questi articoli?
Articolo PrecedenteProssimo Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le vie dei Tesori News

Send this to a friend