Turismo culturale accordo Gam-Gesap

Ai passeggeri e turisti in arrivo nello scalo palermitano verranno fornite informazioni sul museo, grazie a una nuova iniziativa

di Redazione

La Galleria d’Arte Moderna e la Gesap, società di gestione dell’aeroporto Falcone Borsellino di Palermo, hanno avviato un’ attività di promozione di turismo culturale. In alcuni giorni della settimana, da un apposito desk, saranno fornite ai passeggeri in arrivo tutte le informazioni sul museo e sulle sue attività. Nell’anno in cui Palermo è Capitale italiana della cultura e ospita una importante iniziativa come Manifesta 12, lo scalo palermitano e la Galleria d’Arte Moderna diventano così per turisti e viaggiatori che arrivano in città la vetrina della ricca offerta culturale di un’ istituzione museale, da tempo inserita nei circuiti nazionali e internazionali.

“Un nuovo tassello del progetto di città accogliente, che ‘coccola’ i tanti turisti e visitatori”, spiega il sindaco Leoluca Orlando. Infine, su impulso della direttrice della Galleria d’Arte Moderna Antonella Purpura, che ha fortemente voluto questa collaborazione, al pubblico che si fermerà al desk verrà donato un volume proveniente dal fondo storico del museo e un coupon per un ingresso ridotto.

Ai passeggeri e turisti in arrivo nello scalo palermitano verranno fornite informazioni sul museo, grazie a una nuova iniziativa

di Redazione

La Galleria d’Arte Moderna e la Gesap, società di gestione dell’aeroporto Falcone Borsellino di Palermo, hanno avviato un’ attività di promozione di turismo culturale. In alcuni giorni della settimana, da un apposito desk, saranno fornite ai passeggeri in arrivo tutte le informazioni sul museo e sulle sue attività. Nell’anno in cui Palermo è Capitale italiana della cultura e ospita una importante iniziativa come Manifesta 12, lo scalo palermitano e la Galleria d’Arte Moderna diventano così per turisti e viaggiatori che arrivano in città la vetrina della ricca offerta culturale di un’ istituzione museale, da tempo inserita nei circuiti nazionali e internazionali.

“Un nuovo tassello del progetto di città accogliente, che ‘coccola’ i tanti turisti e visitatori”, spiega il sindaco Leoluca Orlando. Infine, su impulso della direttrice della Galleria d’Arte Moderna Antonella Purpura, che ha fortemente voluto questa collaborazione, al pubblico che si fermerà al desk verrà donato un volume proveniente dal fondo storico del museo e un coupon per un ingresso ridotto.

Hai letto questi articoli?
Articolo PrecedenteProssimo Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le vie dei Tesori News

Send this to a friend