borghi dei tesori

Tag

Riapre dopo tre anni la Casa Museo Garibaldi di Calatafimi Segesta

Terminati i lavori di restauro all’edificio settecentesco dove l’Eroe dei Due mondi trovò riparo dopo la battaglia contro l’esercito borbonico. Custodisce cimeli e documenti dell’epopea dei Mille. L’amministrazione comunale pensa adesso a un itinerario per valorizzarla

Apre per la prima volta al pubblico la sorgente Gragotta tra i boschi dei Sicani

A Santo Stefano Quisquina, nell'ultimo weekend di Borghi dei Tesori Fest, si inaugura un percorso che racconta il legame del territorio con il suo patrimonio idrico, rilanciato dal progetto “Di acqua e di terra”

Borghi dei Tesori Fest al gran finale: il meglio dell’ultimo weekend

Dalle sorgenti nascoste di Santo Stefano Quisquina alle tombe sicane di Sant’Angelo Muxaro, dal Museo della vite a Piedimonte Etneo all’abbazia di Contessa Entellina. Il terzo fine settimana del festival tra affreschi medievali, cantastorie popolari, trekking nei boschi e piatti recuperati della tradizione

Borghi dei Tesori Fest entra nel vivo, ecco cosa fare nel secondo weekend

Si osserveranno i nidi dei grifoni a Alcara Li Fusi, si scopriranno le tele recuperate di Vicari. Passeggiate tra quartieri arabi, abbazie silenziose, ulivi millenari e chiese. Tra degustazioni e laboratori enogastronomici, si partecipa alla vendemmia e si decorano i biscotti

Calatafimi Segesta svela la Madrice con l’orologio restaurato, visite speciali in due weekend

Unico comune del Trapanese a partecipare ai Borghi dei Tesori, si riappropria di un simbolo della comunità tornato all'antico splendore. Il sindaco conduce le visite ai Giardini della Kaggera, poi laboratori artigianali e del gusto, passeggiate ed esperienze nei boschi. E un concerto in sostegno dell'antico eremo

Tra cantine, frantoi e masserie con Borghi dei Tesori Fest: ecco le degustazioni del secondo weekend

A spasso tra vitigni al tramonto, aperitivi nei castelli, visite a caseifici e ad aziende agricole: sono tantissime le esperienze all’insegna dell’enogastronomia in programma il prossimo fine settimana 27 e 28 agosto

Borghi dei Tesori Fest, quasi quattromila visitatori nel primo weekend

Presi d’assalto la sinagoga ritrovata di Caltabellotta e il fortino riemerso di Sambuca. Sold out le passeggiate nella natura e le degustazioni nelle cantine e nelle aziende. Partiti i primi pullman da Palermo per i borghi

Mirto, il borgo dall’anima verde tra abiti antichi e memorie dei vip

Il piccolo paese dei Nebrodi torna al Borghi dei Tesori Fest con un programma tutto da scoprire: dal barman testimone delle visite in Sicilia di famosi personaggi al suino nero. Poi un viaggio tra gli abiti di una volta ed eventi dedicati al botanico Francesco Cupani e all’etnomusicologo Alan Lomax

Borghi dei Tesori Fest, tre weekend alla scoperta di una Sicilia inedita

Arrampicati sui monti, immersi nei campi di grano, poggiati sul mare, 37 piccoli comuni si raccontano tra luoghi inediti, esperienze e passeggiate. Nei fine settimana dal 20 agosto al 4 settembre, oltre 400 siti visitabili con 500 giovani coinvolti. Si potrà anche partire in pullman da Palermo per rientrare in serata

I tesori di Contessa Entellina tra passeggiate e degustazioni

Il comune arbëreshë partecipa alla seconda edizione di Borghi dei Tesori Fest con un programma che esalta i frutti della terra. In programma incontri con i produttori, tra filari, cantine e fattorie. Visite anche all’abbazia di Santa Maria del Bosco immersa nel verde

Must-read

Si vota per il concorso Art Bonus 2023: ecco i progetti siciliani in gara

Si potrà scegliere tra i beneficiari dei fondi donati dai mecenati a sostegno della cultura. Nell’Isola selezionati gli interventi per il Teatro Greco di Siracusa, il Massimo di Palermo e l’Accademia Filarmonica di Messina

Palermo, Sorgenti del Gabriele

Un piacevole senso di frescura e il gorgoglio dell’acqua accolgono il visitatore che, a Palermo,  raggiunge le sorgenti naturali ai piedi della “conigliera”, oggi...

Acireale, una mostra racchiude le opere dei Gagini nel territorio etneo

Nel Palazzo Comunale un percorso espositivo che unisce Sicilia, Calabria e Bissone, terra di origine di Domenico Gagini, capostipite della famiglia di artisti e protagonista di un “approdo” che favorì l'interscambio tra sperimentazioni d'arte nel Rinascimento
spot_img