Salemi a ritmo di jazz con Raphael Gualazzi

Il pianista è vincitore del premio “Welcome back Tony Scott”, organizzato dal Comune per ricordare il grande musicista figlio di genitori salemitani

di Redazione

È il pianista Raphael Gualazzi il vincitore del “Premio per la musica Città di Salemi – Welcome back Tony Scott”, organizzato dal Comune di Salemi, in collaborazione con l’Associazione “Blue jazz e non solo”, per ricordare il jazzista di fama mondiale Tony Scott, figlio di genitori salemitani. Per la sezione Giovani, invece, il premio è andato al bassista e controbassista Fabrizio Sciacca, di origini salemitane, che ha conseguito il master ‘Jazz Arts in Contrabbasso’ alla Manhattan School of Music di New York. L’iniziativa, giunta quest’anno alla sua quinta edizione, si terrà domenica 16 e lunedì 17 giugno nell’atrio del castello normanno-svevo di Salemi, città che nel 2015 ha intitolato a Tony Scott un piazzale in uno degli angoli più caratteristici del suo centro storico. La direzione artistica del premio è di Mauro Carpi.

Fabrizio Sciacca

“Tony Scott è un pezzo di storia della nostra città e il premio a lui dedicato ci consente di rinsaldare il filo della memoria – afferma il sindaco di Salemi, Domenico Venuti -. ‘Welcome back Tony Scott’ è ormai un appuntamento fisso nel panorama jazzistico nazionale e rappresenta l’ideale inaugurazione del cartellone degli eventi estivi della nostra città. Formulo ai due prestigiosi vincitori del premio i miei personali auguri e quelli dell’intera città”.

Fabrizio Sciacca verrà premiato domenica, alle 21, e a seguire si esibirà in un concerto con l’Eba Trio. Lunedì 17, giorno che segnò la nascita di Tony Scott, il centro storico di Salemi si animerà con la musica: ‘Drepeanum Street Parade’ a partire dalle 19.30. Alle 21, invece, prenderà il via la cerimonia di premiazione di Raphael Gualazzi, disco di platino con il singolo “L’estate di John Wayne” e vincitore del Festival di Sanremo 2011, nella categoria Giovani, con il brano “Follia d’amore”. A seguire si terrà il concerto a due pianoforti con il pianista Filastro.

Secondo l’assessore comunale alle Culture, Giuseppe Maiorana, con Gualazzi e Sciacca il Premio per la musica Città di Salemi “si conferma ai massimi livelli musicali. Siamo di fronte a due talenti del panorama musicale internazionale – prosegue Maiorana – che rappresentano il ricordo migliore per un grande della musica come Tony Scott”.

Hai letto questi articoli?
Articolo PrecedenteProssimo Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le vie dei Tesori News

Send this to a friend