Perbacco, un viaggio attraverso il vino

Strumento di conoscenza e comprensione del mondo, portatore di cultura e storia: al museo delle marionette Pasqualino un racconto che abbraccia civiltà e continenti

di Marco Russo

Dal Caucaso, culla del vino, fino al Mediterraneo, passando dal Vecchio Testamento a Omero, attraverso la Mesopotamia dell’Epopea di Gilgamesh: è un viaggio lungo i secoli e i continenti quello fatto attraverso lo spettacolo “Perbacco. Storie e racconti sul vino” di e con Sandro Dieli, dove il vino diventa lo strumento di conoscenza e comprensione del mondo, portatore di cultura e storia, accomunando gli spettatori in un racconto che ancora ci appartiene.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito della rassegna di teatro d’attore “Racconti d’autunno” in programma al Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino dal 20 settembre al 6 ottobre.

Attore, mimo, regista, autore, Sandro Dieli dal 2012 è il direttore artistico del progetto internazionale Teatro d’Appartamento tra la Spagna e l’Italia. Ha studiato con Marcel Marceau, Lindsay Kemp, Michele Perriera , ha lavorato con Peter Greenaway in “100 objects to represent the world” e con Robert Wilson in “TSE” e “Persefone”. Come attore ha partecipato, tra gli altri, ai film: “The Palermo shooting” (Wim Wenders), “Secret Passage” (Kenovic). Ha partecipato alle serie televisive “Incantesimo”, “La squadra”, “La baronessa di Carini”, ed è stato co-sceneggiatore del film “La Terramadre” (di Nello La Marca, presentato alla Berlinale 2008).

Lo spettacolo “Perbacco” si terrà domani, alle 19 al museo Pasqualino, per informazioni è possibile contattare il numero di telefono 091328060.

Strumento di conoscenza e comprensione del mondo, portatore di cultura e storia: al museo delle marionette Pasqualino un racconto che abbraccia civiltà e continenti

di Marco Russo

Dal Caucaso, culla del vino, fino al Mediterraneo, passando dal Vecchio Testamento a Omero, attraverso la Mesopotamia dell’Epopea di Gilgamesh: è un viaggio lungo i secoli e i continenti quello fatto attraverso lo spettacolo “Perbacco. Storie e racconti sul vino” di e con Sandro Dieli, dove il vino diventa lo strumento di conoscenza e comprensione del mondo, portatore di cultura e storia, accomunando gli spettatori in un racconto che ancora ci appartiene.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito della rassegna di teatro d’attore “Racconti d’autunno” in programma al Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino dal 20 settembre al 6 ottobre.

Attore, mimo, regista, autore, Sandro Dieli dal 2012 è il direttore artistico del progetto internazionale Teatro d’Appartamento tra la Spagna e l’Italia. Ha studiato con Marcel Marceau, Lindsay Kemp, Michele Perriera , ha lavorato con Peter Greenaway in “100 objects to represent the world” e con Robert Wilson in “TSE” e “Persefone”. Come attore ha partecipato, tra gli altri, ai film: “The Palermo shooting” (Wim Wenders), “Secret Passage” (Kenovic). Ha partecipato alle serie televisive “Incantesimo”, “La squadra”, “La baronessa di Carini”, ed è stato co-sceneggiatore del film “La Terramadre” (di Nello La Marca, presentato alla Berlinale 2008).

Lo spettacolo “Perbacco” si terrà domani, alle 19 al museo Pasqualino, per informazioni è possibile contattare il numero di telefono 091328060.

Hai letto questi articoli?
Articolo PrecedenteProssimo Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le vie dei Tesori News

Send this to a friend