I segreti dell’Isolotto, passeggiata tra mare e terra

Si potranno ammirare i fondali a bordo di una barca trasparente, per poi rinfrescarsi con un tuffo nel mare settembrino

di Redazione

Ammirare i fondali a bordo di una barca trasparente e poi rinfrescarsi con un tuffo nel mare settembrino. In questo scorcio di fine estate, la Lipu organizza un’escursione a Isola delle Femmine, in collaborazione con Explora, imbarcazione attrezzata per la visione dei fondali marini. L’appuntamento è per venerdì 7 e sabato 8 settembre, con partenza dal porto di Isola alle 9, alle 10,15 e alle 16.

L’iniziativa dal titolo “Isola delle Femmine e i suoi tesori”, ha lo scopo di far conoscere meglio la Riserva naturale orientata, di cui la Lipu è ente gestore, attraverso una visita guidata che permetterà di ammirare da vicino le bellezze naturalistiche e paesaggistiche dell’Isolotto. Inoltre, durante la traversata, sarà possibile osservare i ricchi fondali marini e dopo la visita sull’isola godere della degustazione di prodotti tipici e di una sosta per un bagno.

Potranno partecipare soltanto 22 persone alle volta, dunque è obbligatoria la prenotazione al numero 3455695358.

Si potranno ammirare i fondali a bordo di una barca trasparente, per poi rinfrescarsi con un tuffo nel mare settembrino

di Redazione

Ammirare i fondali a bordo di una barca trasparente e poi rinfrescarsi con un tuffo nel mare settembrino. In questo scorcio di fine estate, la Lipu organizza un’escursione a Isola delle Femmine, in collaborazione con Explora, imbarcazione attrezzata per la visione dei fondali marini. L’appuntamento è per venerdì 7 e sabato 8 settembre, con partenza dal porto di Isola alle 9, alle 10,15 e alle 16.

L’iniziativa dal titolo “Isola delle Femmine e i suoi tesori”, ha lo scopo di far conoscere meglio la Riserva naturale orientata, di cui la Lipu è ente gestore, attraverso una visita guidata che permetterà di ammirare da vicino le bellezze naturalistiche e paesaggistiche dell’Isolotto. Inoltre, durante la traversata, sarà possibile osservare i ricchi fondali marini e dopo la visita sull’isola godere della degustazione di prodotti tipici e di una sosta per un bagno.

Potranno partecipare soltanto 22 persone alle volta, dunque è obbligatoria la prenotazione al numero 3455695358.

Condividi
Tags

In evidenza

Le Vie dei Tesori saluta le prime otto città, ecco le passeggiate dell’ultimo weekend

Da Messina a Enna, da Caltanissetta a Trapani e Mazara del Vallo, fino a Termini Imerese, sono tanti gli itinerari in programma per l'ultimo fine settimana del festival di settembre, tra grotte, cripte, antichi villaggi e reperti preistorici

Le Vie dei Tesori all’ultimo weekend nelle otto città di settembre

A Enna apre le porte il giardino segreto della ex Banca d’Italia, a Caltanissetta la casa museo voluta dai residenti e una nuova opera al Museo Diocesano. Messina sale a Forza d’Agrò, Termini Imerese si muove tra teatro e musica, Bagheria ascolta una voce lirica in una dimora irriverente. A Trapani si mostrano le “ciaccole” dei Misteri; Marsala parte per Mozia e Mazara si muove tra laboratori e visite teatralizzate

Le Vie dei Tesori debutta a Alcamo tra castelli, chiese e cisterne arabe

Il festival arriva per la prima volta nella cittadina trapanese nei tre weekend dall’1 al 16 ottobre. Si sale fino al Castello di Calatubo, quasi inaccessibile, e si visita quello dei Conti di Modica. Aprono sette luoghi tra cui chiese, musei, torri e un’antichissima cuba

Ultimi articoli

Dalla Prefettura all’aula bunker fino all’Ucciardone, porte aperte ai tesori della legalità

Tre luoghi normalmente chiusi al pubblico, dove è viva la presenza dello Stato, si potranno visitare in occasione della sedicesima edizione del festival Le Vie dei Tesori, che torna a Palermo dal 30 settembre al 30 ottobre

Le Vie dei Tesori debutta a Alcamo tra castelli, chiese e cisterne arabe

Il festival arriva per la prima volta nella cittadina trapanese nei tre weekend dall’1 al 16 ottobre. Si sale fino al Castello di Calatubo, quasi inaccessibile, e si visita quello dei Conti di Modica. Aprono sette luoghi tra cui chiese, musei, torri e un’antichissima cuba

Le Vie dei Tesori saluta le prime otto città, ecco le passeggiate dell’ultimo weekend

Da Messina a Enna, da Caltanissetta a Trapani e Mazara del Vallo, fino a Termini Imerese, sono tanti gli itinerari in programma per l'ultimo fine settimana del festival di settembre, tra grotte, cripte, antichi villaggi e reperti preistorici

Articoli correlati