Ottoni animati, un viaggio musicale lungo 10 anni

Si chiama “Ten years experience” il nuovo album della band nata da un’idea di Alessandro Mancuso e Alberto Anguzza

di Redazione

Un viaggio musicale che è il frutto di oltre dieci anni di esperienze, contaminazioni, incontri. Si chiama “Ten years experience” il nuovo album della band Ottoni animati, che viene presentato sabato 30 marzo alle 21, a Palermo, al Teatro tenda Franco Zappalà, con la partecipazione di Marcello Mazzarella.

Ne ha fatta di strada, questo gruppo nato nel 2008 da un’idea di Alessandro Mancuso e Alberto Anguzza. Con un progetto ambizioso: quello di riportare le sonorità e il coinvolgimento delle bande siciliane di nuovo in mezzo alla gente, di rivivere quei momenti di festa anche attraverso contaminazioni e sperimentazioni. Un mix che rimanda a musiche esplosive e coinvolgenti proprie di certe aree d’Europa, ma non solo, e che allo stesso tempo conserva una sua fortissima specificità: non potrebbe che essere nato in Sicilia.

“In questo nostro nuovo lavoro, abbiamo voluto ricreare un vero e proprio viaggio sonoro, in cui tanta influenza hanno avuto gli incontri artistici e umani che abbiamo fatto in questi dieci anni. Insomma – dice Alberto Anguzza, leader del gruppo – vogliamo condurre per mano chi ascolta, alla scoperta di un e proprio nuovo mondo ottoniano, che amalgama tradizione e avanguardia. In più, ci avvaliamo di collaborazioni con artisti nazionali”.

Il continuo lavoro di ricerca degli Ottoni animati ha dato i suoi frutti negli anni, attraverso collaborazioni con artisti del calibro di Vinicio Capossela e Nick the Nightfly e concerti in tutto il mondo: da Londra a Bilbao, da Sofia a Valencia fino ad arrivare negli States. Nel 2018, gli Ottoni sono stati scelti come band rappresentativa siciliana al Columbus Day di Chicago. Non sono mancate le partecipazioni in tv: da Linea Blu a Festa Italiana, passando anche per Italia’s got talent. Un talento, quello della band siciliana, già ben visibile nel primo cd, La marcia del Sud – uscito nel 2010 e prodotto da Nova Terra Srl – in cui la musica si fa globale e locale ed un tempo. Nel 2018, anno del loro decimo anniversario, gli Ottoni animati hanno dato avvio al tour “Street Life 2018”, con esibizioni in tutta Europa.

Si chiama “Ten years experience” il nuovo album della band nata da un’idea di Alessandro Mancuso e Alberto Anguzza

di Redazione

Un viaggio musicale che è il frutto di oltre dieci anni di esperienze, contaminazioni, incontri. Si chiama “Ten years experience” il nuovo album della band Ottoni animati, che viene presentato sabato 30 marzo alle 21, a Palermo, al Teatro tenda Franco Zappalà, con la partecipazione di Marcello Mazzarella.

Ne ha fatta di strada, questo gruppo nato nel 2008 da un’idea di Alessandro Mancuso e Alberto Anguzza. Con un progetto ambizioso: quello di riportare le sonorità e il coinvolgimento delle bande siciliane di nuovo in mezzo alla gente, di rivivere quei momenti di festa anche attraverso contaminazioni e sperimentazioni. Un mix che rimanda a musiche esplosive e coinvolgenti proprie di certe aree d’Europa, ma non solo, e che allo stesso tempo conserva una sua fortissima specificità: non potrebbe che essere nato in Sicilia.

“In questo nostro nuovo lavoro, abbiamo voluto ricreare un vero e proprio viaggio sonoro, in cui tanta influenza hanno avuto gli incontri artistici e umani che abbiamo fatto in questi dieci anni. Insomma – dice Alberto Anguzza, leader del gruppo – vogliamo condurre per mano chi ascolta, alla scoperta di un e proprio nuovo mondo ottoniano, che amalgama tradizione e avanguardia. In più, ci avvaliamo di collaborazioni con artisti nazionali”.

Il continuo lavoro di ricerca degli Ottoni animati ha dato i suoi frutti negli anni, attraverso collaborazioni con artisti del calibro di Vinicio Capossela e Nick the Nightfly e concerti in tutto il mondo: da Londra a Bilbao, da Sofia a Valencia fino ad arrivare negli States. Nel 2018, gli Ottoni sono stati scelti come band rappresentativa siciliana al Columbus Day di Chicago. Non sono mancate le partecipazioni in tv: da Linea Blu a Festa Italiana, passando anche per Italia’s got talent. Un talento, quello della band siciliana, già ben visibile nel primo cd, La marcia del Sud – uscito nel 2010 e prodotto da Nova Terra Srl – in cui la musica si fa globale e locale ed un tempo. Nel 2018, anno del loro decimo anniversario, gli Ottoni animati hanno dato avvio al tour “Street Life 2018”, con esibizioni in tutta Europa.

Hai letto questi articoli?
Articolo PrecedenteProssimo Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le vie dei Tesori News

Send this to a friend