Musica in lutto, è morto il contrabbassista Lelio Giannetto

Il compositore e performer palermitano è stato tra i protagonisti del panorama della ricerca e dell’improvvisazione radicale

di Redazione

Il suo prorompente contrabbasso “parlante” stava sempre in equilibrio tra suono e musica. Una ricerca incessante e rigorosa lunga oltre vent’anni, tra sperimentazione e contaminazioni artistiche. È morto nella notte, per complicazioni legate al Covid, Lelio Giannetto, 59enne vulcanico contrabbassista, compositore, performer palermitano, tra i protagonisti del panorama della musica contemporanea in Sicilia.

La sua avventura artistica ha un primo capitolo importante nel 1997, quando fonda Curva minore, associazione per la divulgazione delle musiche innovative, promuovendo la confluenza e il dialogo con i più diversi linguaggi dell’arte e della vita. Ha collaborato con artisti del calibro di Gianni Gebbia, Ernst Reijseger, Pino Minafra, Carlo Actis Dato, Fred Frith, Jean-Marc Montera, Hélène Breschand, Thomas Lehn, Hans Koch e tanti altri.

Nel 2014 ha inaugurato il Festival di Moers con Bassmasse, un progetto speciale di Sebastian Gramss per 50 contrabbassi. Sensibile al concetto di confine come luogo d’incontro, poneva la musica non solo su una valenza esclusivamente estetica, ma come veicolo di comunicazione sociale. È tra i fondatori della Sicilian Improvisers Orchestra. Ha realizzato musiche per il teatro e il cinema e per la danza. Di recente aveva sviluppato progetti attinenti alla tematica del paesaggio sonoro: oltre a Sos Sounds of(f) Sicily, tra le composizioni in situ si ricordano: risUonA MUSICA e Suono Santo Subito. Oltre che per Curva minore, ha curato alcuni programmi di musica contemporanea per il Teatro Massimo di Palermo, la Fondazione Orestiadi di Gibellina, il Goethe-Institut Palermo e il Teatro Garibaldi di Palermo.

Le Vie dei Tesori abbraccia la famiglia in questo giorno di lutto.

(La foto è di Renée Purpura)

Articolo PrecedenteProssimo Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le Vie dei Tesori News

Send this to a friend