L’Isola dei Tesori: i fantasmi di Sambuca

di Redazione

Un viaggio a 12 metri di profondità tra antichi cunicoli avvolti nel mistero. Parte da Sambuca di Sicilia, il progetto “L’Isola dei Tesori”, una serie di video dedicati ai luoghi inediti e segreti dei borghi dell’Isola (ve ne abbiamo parlato qui). In questa prima tappa, Marco Coico, vicepresidente dell’associazione Amici delle Vie dei Tesori, ci conduce giù lungo le antiche “purrere”, profonde cave di tufo da cui si ricavavano i conci per la costruzione delle case del borgo. In queste cave, una vera e propria città sotterranea, i primi cristiani rinchiusero vivi i saraceni e la leggenda narra che i fantasmi dei prigionieri, si aggirassero tra i vicoli del borgo, spaventando i sambucesi. Una storia tanto viva nell’immaginario da dare il nome alla via principale del quartiere saraceno.

Articolo PrecedenteProssimo Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le Vie dei Tesori News

Send this to a friend