Le Vie dei Tesori, tutti i luoghi su prenotazione del weekend

Per alcuni è già sold out, ma ci sono ancora posti disponibili per l’aeroporto di Boccadifalco, le catacombe di San Michele, Palazzo Branciforte e tanti altri ancora

di Redazione

È entrato nel vivo il festival Le Vie dei Tesori a Palermo. Tra i tantissimi luoghi da ammirare, vi proponiamo alcune tra le visite su prenotazione che potete scegliere, evitando le code, nel giorno e nell’ora per voi più comodi.

Molte visite sono già sold out, come quella al monastero di Santa Caterina, di cui è possibile entrare nelle celle delle monache, oppure al carcere Ucciardone. Ci sono ancora posti per il secondo itinerario all’interno dell’aeroporto di Boccadifalco, che sta riscuotendo tanto successo, ma non ci sono più posti per le visite aeree sul Piper.

Aperta la catacomba di San Michele Arcangelo, sotto Casa Professa, dove nicchie e cappelle raccontano storie inverosimili; e ancora Palazzo Branciforte con il suo Monte di Pietà restaurato da Gae Aulenti; Palazzo Utveggio, nel cuore elegante della città, disegnato dal Basile.

Potrete ammirare su prenotazione anche la collezione di ceramiche Athena (solo sabato dalle 16 alle 18); lo Stand Florio (solo domenica), i depositi della Gam (sabato e domenica, mattina e pomeriggio); il Grand Hotel Piazza Borsa (solo la domenica, dalle 10,45 alle 17,30) e la fabbrica di Anice Tutone (sabato e domenica).

Per tutte le informazioni su luoghi e visite visitare il sito www.leviedeitesori.it, oppure telefonare allo 0918420204, tutti i giorni dalle 10 alle 18.

Per alcuni è già sold out, ma ci sono ancora posti disponibili per l’aeroporto di Boccadifalco, le catacombe di San Michele, Palazzo Branciforte e tanti altri ancora

di Redazione

È entrato nel vivo il festival Le Vie dei Tesori a Palermo. Tra i tantissimi luoghi da ammirare, vi proponiamo alcune tra le visite su prenotazione che potete scegliere, evitando le code, nel giorno e nell’ora per voi più comodi.

Molte visite sono già sold out, come quella al monastero di Santa Caterina, di cui è possibile entrare nelle celle delle monache, oppure al carcere Ucciardone. Ci sono ancora posti per il secondo itinerario all’interno dell’aeroporto di Boccadifalco, che sta riscuotendo tanto successo, ma non ci sono più posti per le visite aeree sul Piper.

Aperta la catacomba di San Michele Arcangelo, sotto Casa Professa, dove nicchie e cappelle raccontano storie inverosimili; e ancora Palazzo Branciforte con il suo Monte di Pietà restaurato da Gae Aulenti; Palazzo Utveggio, nel cuore elegante della città, disegnato dal Basile.

Potrete ammirare su prenotazione anche la collezione di ceramiche Athena (solo sabato dalle 16 alle 18); lo Stand Florio (solo domenica), i depositi della Gam (sabato e domenica, mattina e pomeriggio); il Grand Hotel Piazza Borsa (solo la domenica, dalle 10,45 alle 17,30) e la fabbrica di Anice Tutone (sabato e domenica).

Per tutte le informazioni su luoghi e visite visitare il sito www.leviedeitesori.it, oppure telefonare allo 0918420204, tutti i giorni dalle 10 alle 18.

Hai letto questi articoli?
Articolo PrecedenteProssimo Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le vie dei Tesori News

Send this to a friend