Le foto di Franco e Petyx nella sala imbarchi dell’aeroporto di Palermo

Gli scatti del giornalista dell’Ansa e del fotoreporter sono esposti nello scalo del capoluogo. Un variopinto racconto della Sicilia per immagini, tra scorci di monumenti e tradizioni culinarie

di Redazione

Le foto di Giovanni Franco e Igor Petyx all'aeroporto di Palermo

L’immagine della preparazione dell’estratto di pomodoro, una delle produzioni culinarie tipiche siciliane, realizzato in strada, come vuole la tradizione e scorci di monumenti.

La lavorazione dell’estratto di pomodoro (foto Giovanni Franco)

Gli sguardi di Giovanni Franco, giornalista dell’Ansa, le cui foto sono state esposte in molte mostre, e di Igor Petyx, figlio dello storico fotoreporter del L’Ora Gigi e fotografo del festival Le Vie dei Tesori, si sono soffermati su alcuni aspetti tipici di Palermo. Il risultato emerso, sono le fotografie esposte nella sala imbarchi del secondo livello dell’aeroporto internazionale di Palermo “Falcone Borsellino”.

La fontana di piazza Pretoria (foto igor Petyx)

Scatti, dalla forte valenza cromatica, che raccontano storie lo spaccato di questa terra. Ecco così immagini fuori dagli stereotipi che accendono la fantasia. Un percorso variopinto in mostra nello scalo aeroportuale. Stampe che i passeggeri potranno ammirare prima di imbarcarsi per portare nelle loro mente un pezzo di Sicilia, in qualsiasi parte del mondo loro saranno diretti. Memorie mobili dai colori forti che non pesano in valigia.

Condividi
Tags

In evidenza

Tra moda e devozione, l’omaggio a Sant’Agata degli allievi dell’Accademia di Belle Arti

Un concorso di moda, una sfilata e una mostra di abiti e costumi progettati e realizzati dagli studenti in occasione delle celebrazioni per la Patrona di Catania. Sfilano 180 modelle reclutate in tutti i quartieri della città

Si vota per il concorso Art Bonus 2023: ecco i progetti siciliani in gara

Si potrà scegliere tra i beneficiari dei fondi donati dai mecenati a sostegno della cultura. Nell’Isola selezionati gli interventi per il Teatro Greco di Siracusa, il Massimo di Palermo e l’Accademia Filarmonica di Messina

L’avventura di un alpinista siciliano sul vulcano più alto del mondo

Il messinese Nunzio Bruno ha raggiunto la vetta dell'Ojos del Salado, a quasi settemila metri tra Cile e Argentina, una delle tappe di un progetto dedicato alla madre che soffre di Sla. Adesso punta all’Himalaya

Ultimi articoli

Si vota per il concorso Art Bonus 2023: ecco i progetti siciliani in gara

Si potrà scegliere tra i beneficiari dei fondi donati dai mecenati a sostegno della cultura. Nell’Isola selezionati gli interventi per il Teatro Greco di Siracusa, il Massimo di Palermo e l’Accademia Filarmonica di Messina

Palermo, Sorgenti del Gabriele

Un piacevole senso di frescura e il gorgoglio dell’acqua accolgono il visitatore che, a Palermo,  raggiunge le sorgenti naturali ai piedi della “conigliera”, oggi...

Acireale, una mostra racchiude le opere dei Gagini nel territorio etneo

Nel Palazzo Comunale un percorso espositivo che unisce Sicilia, Calabria e Bissone, terra di origine di Domenico Gagini, capostipite della famiglia di artisti e protagonista di un “approdo” che favorì l'interscambio tra sperimentazioni d'arte nel Rinascimento

Articoli correlati