Galà lirico dalle case degli artisti per il Teatro Massimo

Sulla webtv della Fondazione il primo di una serie di concerti che vedranno la partecipazione di cantanti e musicisti da tutto il mondo

di Redazione

Artisti uniti in tempo di isolamento forzato, da un capo all’altro del mondo. Sarà online sulla webtv del Teatro Massimo di Palermo, giovedì 9 aprile, il primo di una serie di concerti di gala che vedranno la partecipazione (da casa) di grandi artisti come Ian Bostridge, Nicola Alaimo, Arturo Chacón Cruz, Wayne Marshall, Amartuvshin Enkhbat, e tantissimi altri cantanti e musicisti, siciliani e non, di che hanno voluto dare il loro contributo artistico in questi giorni difficili.

Ian Bostridge

Dal salotto di casa, da Miami o da Palermo, da Londra o da Verona, da Vienna o da Ragusa, da Madrid o da Bologna, il messaggio è chiaro: la musica non vuole fermarsi. Così, sulla webtv del Teatro Massimo, che ormai da settimane trasmette ogni giorno concerti e opere, il 9 aprile, dalle 7,30 del mattino e per tutto il giorno, andrà in onda la prima edizione del Concerto di Gala che vede – dopo il saluto e l’introduzione del Sovrintendente, Francesco Giambrone – l’alternarsi degli artisti con una successione di ventuno tra romanze, canzoni e arie.

Ruth Iniesta

Tra i brani in programma, il tenore Ian Bostridge da Londra canterà “O Waly Waly”, una canzone tradizionale inglese del Somerset, mentre il baritono Nicola Alaimo da Pesaro regalerà “Granada” di Agustín Lara; e ancora da Miami, Arturo Chacón Cruz interpreterà l’aria “Pourquoi me réveiller” dal Werther di Massenet e il baritono Vincenzo Taormina con Grazia Sinagra al pianoforte, canterà “Nicuzza” di Franco Finestrella. Ci saranno, poi, anche altri duetti a distanza, con cantanti che si esibiranno accompagnati da pianisti, ma in luoghi e città diverse.

Nicola Alaimo

Gli altri artisti che parteciperanno al concerto sono: Manuel Amati, Jessica Nuccio, Enea Scala, Chiara Amarù, Roberta Mantegna, Giulio Pelligra, Carolina Coimbra, Anna Maria Sarra, Dario Tondelli, Emanuela Sgarlata, Silvia Beltrami, Andres Juncos, Carlo Ventre, Federica Guida, Teresa Iervolino, Ernesto Pulignano, Giorgio Misseri, Francesco Vultaggio, Alberto Maniaci, Giuliana Gianfaldoni, Giorgio D’Alonzo, Giovanni Sala, Paolo Sala e Ruth Iniesta. “Grazie a tutti gli artisti – fanno sapere dal Teatro Massimo – che con la loro generosità hanno contribuito a mantenere vivo il teatro anche in questi lunghi giorni di chiusura forzata”.

Per assistere al concerto collegarsi alla webtv del Teatro Massimo, cliccando qui.

Articolo PrecedenteProssimo Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le Vie dei Tesori News

Send this to a friend