Ferdinandea, l’isola che beffò i potenti

di Redazione

Un lembo di terra emerso dal mare, che sparisce pochi mesi dopo, beffando i potenti che lo rivendicavano. Il vicepresidente dell’associazione Amici delle Vie dei Tesori, Marco Coico, ripercorre la storia della mitica Isola Ferdinandea, apparsa nel 1831 tra Sciacca e Pantelleria, in seguito all’eruzione del vulcano sottomarino Empedocle. Un racconto che ha ispirato il nostro Festival Ferdinandea a Sciacca, tre weekend dal 26 marzo al 10 aprile, tra visite, passeggiate, esperienze, mostre e videomapping.

Condividi
Tags

In evidenza

Cefalù fa il bis con Le Vie dei Tesori tra chiese inedite e studi d’artista

Il festival torna per il secondo anno consecutivo nella cittadina normanna. Aprono le porte sei luoghi, si aggiungono quattro esperienze e una passeggiata. Percorsi tra arte e natura, antiche vestigia e sentieri verdi che si arrampicano fin sulla Rocca

Dalla Prefettura all’aula bunker fino all’Ucciardone, porte aperte ai tesori della legalità

Tre luoghi normalmente chiusi al pubblico, dove è viva la presenza dello Stato, si potranno visitare in occasione della sedicesima edizione del festival Le Vie dei Tesori, che torna a Palermo dal 30 settembre al 30 ottobre

Le Vie dei Tesori 2022, presentato il festival a Palermo

Presentata la sedicesima edizione del festival Le Vie dei Tesori a Palermo. Oltre 150 tra visite nei luoghi ed esperienze, 90 passeggiate d’autore e 10 fuoriporta. Si potrà salire su Porta Nuova, si entrerà nel carcere Ucciardone e nell’aula bunker che ospitò il maxiprocesso, si scoprirà il Gasometro. Tour in chiese inedite del centro, in luoghi strappati alla mafia e rigenerati con i cittadini. Teatralizzazioni e mostre negli antichi palazzi, sassofoni tra i reperti archeologici, teatro al Castello a mare e un forum internazionale con l’Università.

Ultimi articoli

Dalla Prefettura all’aula bunker fino all’Ucciardone, porte aperte ai tesori della legalità

Tre luoghi normalmente chiusi al pubblico, dove è viva la presenza dello Stato, si potranno visitare in occasione della sedicesima edizione del festival Le Vie dei Tesori, che torna a Palermo dal 30 settembre al 30 ottobre

Le Vie dei Tesori debutta a Alcamo tra castelli, chiese e cisterne arabe

Il festival arriva per la prima volta nella cittadina trapanese nei tre weekend dall’1 al 16 ottobre. Si sale fino al Castello di Calatubo, quasi inaccessibile, e si visita quello dei Conti di Modica. Aprono sette luoghi tra cui chiese, musei, torri e un’antichissima cuba

Le Vie dei Tesori saluta le prime otto città, ecco le passeggiate dell’ultimo weekend

Da Messina a Enna, da Caltanissetta a Trapani e Mazara del Vallo, fino a Termini Imerese, sono tanti gli itinerari in programma per l'ultimo fine settimana del festival di settembre, tra grotte, cripte, antichi villaggi e reperti preistorici

Articoli correlati