Tra le Grotte della Gurfa con Dante

Accompagnati da alcuni canti della Divina Commedia sarà possibile visitare il complesso di architettura rupestre di Alia

di Marco Russo

Il viaggio simbolico dell’uomo raccontato da Dante attraverso l’amore di Paolo e Francesca, l’inesauribile desiderio di conoscenza di Ulisse, o il “fiero pasto” del conte Ugolino: sono alcuni dei personaggi che rivivranno attraverso la “Lectura Dantis l’amore – la conoscenza – la fede” a cura dell’associazione BC Sicilia.

Sarà Mimmo Minà, attore che ha lavorato anche con il regista Marco Bellocchio, e regista della compagnia Teatro d’arte di Termini Imerese e direttore artistico della “Bottega Culturale” (dove cura una scuola di teatro e la stagione teatrale), a leggere alcuni canti della Divina Commedia, nell’ambito della manifestazione “Le Notti di BCsicilia” in programma stasera alle 21,30. L’iniziativa è organizzata con l’associazione culturale Rabat e ha il patrocinio dell’assessorato regionale dei Beni Culturali e dell’identità siciliana e del Comune di Alia.

La particolarità della Lectura Dantis sarà data dal luogo in cui si svolgerà: cioè il complesso delle Grotte della Gurfa di Alia, esempio di architettura rupestre che sarà possibile visitare guidati dal professore Carmelo Montagna.
Per informazioni è possibile contattare l’associazione ai numeri 0918112571, 3468241076 o alla mail segreteria@bcsicilia.it

Accompagnati da alcuni canti della Divina Commedia sarà possibile visitare il complesso di architettura rupestre di Alia

di Marco Russo

Il viaggio simbolico dell’uomo raccontato da Dante attraverso l’amore di Paolo e Francesca, l’inesauribile desiderio di conoscenza di Ulisse, o il “fiero pasto” del conte Ugolino: sono alcuni dei personaggi che rivivranno attraverso la “Lectura Dantis l’amore – la conoscenza – la fede” a cura dell’associazione BC Sicilia.

Sarà Mimmo Minà, attore che ha lavorato anche con il regista Marco Bellocchio, e regista della compagnia Teatro d’arte di Termini Imerese e direttore artistico della “Bottega Culturale” (dove cura una scuola di teatro e la stagione teatrale), a leggere alcuni canti della Divina Commedia, nell’ambito della manifestazione “Le Notti di BCsicilia” in programma domani alle 21,30. L’iniziativa è organizzata con l’associazione culturale Rabat e ha il patrocinio dell’assessorato regionale dei Beni Culturali e dell’identità siciliana e del Comune di Alia.

La particolarità della Lectura Dantis sarà data dal luogo in cui si svolgerà: cioè il complesso delle Grotte della Gurfa di Alia, esempio di architettura rupestre che sarà possibile visitare guidati dal professore Carmelo Montagna.
Per informazioni è possibile contattare l’associazione ai numeri 0918112571, 3468241076 o alla mail segreteria@bcsicilia.it

Hai letto questi articoli?
Articolo PrecedenteProssimo Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le vie dei Tesori News

Send this to a friend