Palermo diventa un set a cielo aperto

È tutto pronto per la quarta edizione del Kino Festival che si svolgerà da lunedì 24 a domenica 30 settembre. Saranno presenti 60 filmaker provenienti da tutto il mondo

di Redazione

Filmakers da tutto il mondo per una settimana a Palermo. È tutto pronto per la quarta edizione del Kino Festival che si svolgerà da lunedì 24 a domenica 30 settembre. Saranno in tutto sessanta i partecipanti, tra professionisti e semplici amatori, che si cimenteranno nella realizzazione dei proprio cortometraggi girati in città.

Per sette giorni faranno base a Palermo e parteciperanno a tre sessioni in cui, riuniti in mini troupe, produrranno dei corti, mettendosi in gioco tra sperimentazione e nuovi linguaggi. In poco tempo dovranno mettere insieme tutti i pezzi che portano alla realizzazione di un cortometraggio: dalla scrittura della sceneggiatura, alla scelta delle location per girare le riprese, ai casting (gli attori saranno scelti sempre tra i partecipanti di Kino), ai costumi, per poi girare e montare e infine proiettare davanti ad un pubblico il proprio lavoro.

Tutti i partecipanti faranno base al nuovo laboratorio Qmedia che si trova in via degli Schioppettieri 8, nel centro storico della città.

È tutto pronto per la quarta edizione del Kino Festival che si svolgerà da lunedì 24 a domenica 30 settembre. Saranno presenti 60 filmaker provenienti da tutto il mondo

di Redazione

Filmakers da tutto il mondo per una settimana a Palermo. È tutto pronto per la quarta edizione del Kino Festival che si svolgerà da lunedì 24 a domenica 30 settembre. Saranno in tutto sessanta i partecipanti, tra professionisti e semplici amatori, che si cimenteranno nella realizzazione dei proprio cortometraggi girati in città.

Per sette giorni faranno base a Palermo e parteciperanno a tre sessioni in cui, riuniti in mini troupe, produrranno dei corti, mettendosi in gioco tra sperimentazione e nuovi linguaggi. In poco tempo dovranno mettere insieme tutti i pezzi che portano alla realizzazione di un cortometraggio: dalla scrittura della sceneggiatura, alla scelta delle location per girare le riprese, ai casting (gli attori saranno scelti sempre tra i partecipanti di Kino), ai costumi, per poi girare e montare e infine proiettare davanti ad un pubblico il proprio lavoro.

Tutti i partecipanti faranno base al nuovo laboratorio Qmedia che si trova in via degli Schioppettieri 8, nel centro storico della città.

Hai letto questi articoli?
Articolo PrecedenteProssimo Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le vie dei Tesori News

Send this to a friend